CONTO TERMICO 2013
Con  il Conto termico Il Gestore dei Servizi Energetici (GSE S.p.a.) intende incentivare i piccoli interventi per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili e l’incremento dell’efficienza energetica. L’erogazione di incentivi da parte di GSE è stata decisa con l’emanazione del decreto ministeriale DM 28/12/12 per mano del Ministero dello Sviluppo Economico.

Sono stati stanziati 700 milioni di euro annuali di incentivo ai quali possono accedere i soggetti privati (persone fisiche, condomini, imprese) previo regolare invio di domanda a GSE.

Tra gli interventi incentivabili rientra la nuova installazione di impianti alimentati da fonti rinnovabili come stufe e termocamini.
Per accedere agli incentivi stanziati dal Conto Termico i termocamini a legna e le stufe sia a pellet che a legna devono  garantire un rendimento termico utile superiore all’ 85%, non produrre emissioni in atmosfera superiori a 1,25 g/Nm3 CO e 80 mg/Nm3 di polveri rif. 13% O2 . Termocamini e stufe, per rimenaere a norma devono essere certificati ogni due anni. Per i termocamini si aggiunge l'obbligo di installazione in sostituzione a focolari aperti.
I prodotti Piros rispettano nella loro progettazione e costruzione le suddette caratteristiche.


Per maggiori informazioni consultare il decreto legge relativo al Conto Termico.
Piros di MA-FER SNC SHOWROOM via Cesare Cantù 63/65 - 23887 Olgiate Molgora - Lecco  |  TEL. SEDE +39 039 99 30 055 - TEL. SHOWROOM +39 039 941 9131  |  FAX +39 039 99 30 055  |  E-MAIL info@piros.it
P.I. 00343120135 - COPYRIGHT 2020 - PIROS è un marchio MA-FER SNC di Maggioni Daniele e Matteo - ALL RIGHTS RESERVED